Dal vangelo secondo Tonino

Oggi giravano e rigiravano come anguille, in quel di Torino-San Paolo, gruppetti sparpagliati di donne in avanzato stato di decomposizione. Avvicinavano i passanti con l’ intento di consegnare loro un microscopico flyer, con su scritto a caratteri cubitali “Gesù ti ama”, e attaccare bottone (l’argomento della chiacchierata, come facile intuire, non era a scelta). Le donne, che d’ora in avanti saranno soprannominate “le profete”, si mostravano piuttosto coinvolte nell’esercitare la mansione di stagiste per Lor Signore. Viste le smorfie incarognite, poi, era evidente il loro viscerale disappunto quando qualche miscredente osava respingere al mittente il bieco messaggio d’amore (impresso su carta straccia venti grammi, un materiale da PagineGialle, che, anche senza bisogno di miracoli, qualcuno è perfino riuscito a strappare col pensiero)…

...LEGGI TUTTO

Bombe atomiche del suono

Report concerto Atoms for peace – Milano, 17 luglio 2013

Prendiamo il calcio contemporaneo, quello che ogni tanto ci fa un po’ schifare. Talvolta succede così: arriva uno sceicco plurimilionario, compra campioni a suon di oro nero, esalta le piazze. Poi non riesce a vincere i trofei più importanti, i campioni, messi insieme, si deprimono e manifestato la loro natura di prime donne, prendendo però gli stessi soldi. Si menano tutti negli spogliatoi, l’oro nero porta tanti occhi neri.
In questi casi, manca la base: la spirito di squadra. Ci vogliono anni per costruirlo, non servono solo i campioni, ma quelli che portano le borracce, che non alzano la testa e sudano, che non si atteggiano a “salvatori della patria” e non cercano i riflettori. Meglio ancora se i campioni hanno spirito da gregari (rarissimo), i tempi si accorciano. Undici campioni con lo spirito da gregari formerebbero la squadra dei sogni.

...LEGGI TUTTO

Il @PifferaioMagico

(N.d.A. Quanto segue è una sorta di “upgrade” della celebre favola “Il Pifferaio Magico” ai nostri tempi. Tempi ambigui, in cui nuove tecnologie e strumenti di comunicazione danno spesso origine a situazioni grottesche e paradossali. La fiaba originale del XIII secolo, che appartiene alla tradizione tedesca ed è stata trascritta anche dai fratelli Grimm, può essere letta qui)

C’era una seconda volta, dopo un radicale upgrade, una tranquilla e ridente smart-city di nome Hamelin. I suoi abitanti erano sempre vissuti felici e connessi grazie alle reti wi-fi offerte gratuitamente dal Comune, fino a quando, un brutto giorno, l’armonia cessò.
Leggendo le righe seguenti scoprirete il perché e, se questa favola dei nostri giorni vi insegnerà qualcosa, vi esorto a condividerla cliccando sulle apposite icone social.

Firewall abbattuti, connessioni boicottate, password rubate sono misfatti ormai all’ordine del giorno qui ad Hamelin, da quando le vie telematiche sono state invase dai topi… informatici!
Si intrufolano in ogni dove: pc, tablet, smartphone e addirittura smart-tv. Centinaia di finestrelle pop-up spuntano da ogni angolo del display e più gli internauti cercano di chiuderle più queste si riproducono a cascata.
I cittadini, esasperati, hanno così deciso di rivolgersi direttamente al sindaco per esortarlo a pubblicare sul sito istituzionale quanto meno una guida alla risoluzione dei problemi.
Il passaparola si è rincorso sui social network e la cittadinanza tutta in questo momento è radunata davanti ai monitor per chiedere lumi al primo cittadino, in videoconferenza…

...LEGGI TUTTO

Segnali di vita II – viaggio fotografico

Zona: Torino, Corso Mortara, dove regna l’incoerente post-industrial.
Data: 11 giugno 2013.
Metodo: pedalando perlustro, inchiodo, scendo, sfumacchio un bastoncino di liquirizia, tiro fuori l’attrezzatura, scatto la fotografia, risalgo in sella e riprendo il viaggio fotografico.

[Not a valid template]
...LEGGI TUTTO

‘Fan 31’ in vendita sui migliori store

ATTENZIONE, AGGIORNAMENTO ALL’1-1-2014: L’EBOOK E’ ATTUALMENTE IN OFFERTA AL PREZZO SCONTATO DI 2.99 EURO.
POTETE TROVARE SU QUESTA PAGINA I LINK DIRETTI PER ACQUISTARLO SUI VARI STORE

 

Fan31_presentazione

 

Breve presentazione:
Fan 31 racconta i momenti più emozionanti della stagione della Juve
, attraverso un punto di vista insolito. L’autore, Andrea Pegolo, non si rifugia nei cronachismi e nei luoghi comuni, ma esalta la potenza metaforica dell’evento sportivo per esprimere sensazioni e riflessioni relative al suo amore viscerale per la Vecchia Signora.
La squadra del cuore rappresenta un punto di riferimento biografico per il tifoso, attorno al quale ruotano le vicissitudini e gli umori della vita. La chiave narrativa proposta in Fan 31 è dunque trasversale: i fatti sportivi si intrecciano indissolubilmente con la vita e viceversa.

...LEGGI TUTTO

SynthWriter su Donna Moderna

Sull’ultimo numero di Donna Moderna (uscito oggi 3 maggio 2013), potete trovare una breve intervista al sottoscritto su un tema piuttosto attuale: l’ ‘allevamento diretto dei pupi’ da parte dei padri duepuntozero. In altre parole, racconto la mia esperienza di ‘mammo’ e di ‘scrittore mammo’.
Tutti gli interessati all’argomento, oltre all’articolo, possono leggere la rubrica ‘Diario di un mammo’ a questo indirizzo.
A proposito, informo i lettori che mi hanno chiesto più volte spiegazioni, che la rubrica è attualmente in stand-by. Il motivo è semplice: sto definendo una pubblicazione sull’argomento e cercando un valido editore che mi aiuti a crescerla come fosse una figlia. Presto avrete news.

...LEGGI TUTTO